Agueta – Lago della Tina (F)

Partenza: località Agueta (200 m) – raggiungibile in macchina
Arrivo: Lago della Tina
Dislivello: 200 m
Lunghezza: 5 km andata e ritorno
Periodo consigliato: autunno, primavera, estate
Ultimo sopralluogo: estate 2006

Questo sentiero si svolge sulle alture di Arenzano, con partenza dalla località Agueta (200 m), situata sotto l’area pic-nic del Curlo e in prossimità di un’osteria, dove è possibile lasciare la propria macchina.

Il percorso si sviluppa inizialmente lungo uno stradone piuttosto ampio e di lieve pendenza, abbastanza esposto al sole, sino a giungere a un bivio, dove prosegue a sinistra in leggera discesa: da qui si svolge quasi totalmente nel bosco, quindi è molto consigliato percorrerlo in estate (o anche in autunno e in primavera, quando i diversi colori della stagione regalano paesaggi suggestivi).
Il percorso, tenuto molto bene e pulito da volontari (scout), presenta solo una piccola difficoltà all’inizio con una salita di non più di 500 m di lunghezza.
Molto bello il susseguirsi di laghetti (anche profondi) che si incontrano nella parte finale dell’escursione.
Questo percorso è adatto a tutti specialmente a coloro che si vogliono rinfrescare dalla calura estiva facendo un bagno in un laghetto,oppure come passeggiata defaticante il giorno seguente a trek piu impegnativi.

2923deec07d5a6a3322aece6fbce4461.jpg
Agueta – Lago della Tina (F)ultima modifica: 2007-11-05T00:25:00+01:00da fedefra1
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento